hamburger menu

De Luca sull’obbligo delle mascherine: “In Campania in arrivo un’ordinanza”

"Mi pare doveroso avere la mascherina come elemento di prudenza"

NAPOLI – “Facciamo un’ordinanza forse stamattina o domani, vediamo. Per essere chiari: in Campania rimane obbligatorio l’uso della mascherina per i dipendenti degli alberghi, dei ristoranti, delle cucine, quelli che servono ai tavoli. Mi pare doveroso avere la mascherina come elemento di prudenza, chi sta in ristorante o in cucina e va a servire al tavolo: è davvero irresponsabile avere il cameriere che non porta la mascherina. Basta uno starnuto per avere una diffusione di contagio”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a margine di una conferenza stampa al Mann di Napoli.

“Dobbiamo stare attenti – ha aggiunto – sia per le varianti conosciute sia per le varianti che stanno emergendo che sono non sensibili ai vaccini attuali. Dobbiamo fare attenzione per evitare che tra settembre e ottobre cominciamo a riavere il problema. Dobbiamo stringere i denti, essere prudenti in attesa di una sorta di vaccino tipo quello antinfluenzale. Nei luoghi di assembramento – ha concluso De Luca – manteniamo la mascherina, un piccolo sacrificio per un grande risultato”.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-05T14:23:30+02:00