Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Green pass sui mezzi pubblici, ecco come funzioneranno i controlli a Roma

metropolitana roma
Il prefetto Piantedosi firma il 'Piano per Roma' in vista dell'entrata in vigore delle nuove norme da lunedì 6 dicembre. I controlli sui mezzi pubblici avverranno a campione e prevalentemente in discesa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il prefetto Matteo Piantedosi ha firmato il ‘Piano per Roma’, che contiene le misure attuative per i controlli sul green pass. Oltre a quanto già stabilito ed emerso per le vie del shopping, con le aperture e chiusure a soffietto delle strade già sperimentate nei giorni scorsi, le novità principali riguardano i controlli sul trasporto pubblico locale. Le nuove norme, con l’istituzione del super green pass, annunciate la scorsa settimana dal presidente del Consiglio Mario Draghi, entreranno in vigore da lunedì 6 dicembre.

CONTROLLO GREEN PASS PREVALENTEMENTE IN DISCESA DAI MEZZI

In particolare, il Piano stabilisce che nell’attività di verifica del green pass sui mezzi pubblici gli stessi controlli avverranno prevalentemente in discesa, quando i passeggeri usciranno dai mezzi, e a terra. Questo non esclude controlli a bordo o in salita ma la scelta di effettuarli a terra e in discesa sarà la misura prevalente. I controlli saranno a campione ma avverranno il più capillarmente possibile e saranno svolti sia dalle forze dell’ordine che dagli operatori delle aziende delle mobilità che in quanto operatori di pubblico servizio potranno verificare i green pass. In caso di situazioni che lo richiederanno ciò avverrà in raccordo con le forze dell’ordine.

LE ALTRE MISURE DEL ‘PIANO PER ROMA’

Altre misure riguardano i controlli su esercizi commerciali, negozi e ristoranti per i quali si conferma la scelta dei controlli di prossimità. Per capitalizzare le conoscenze dei territori saranno incaricati degli stessi controlli i presidi territoriali come commissariati di zona, stazioni dei Carabinieri e presidi di Polizia locale. La firma di Piantedosi del ‘Piano per Roma’ arriva dopo che il decreto che istituiva le nuove misure per i controlli sul green pass demandava ai Prefetti i piani operativi per l’attuazione delle misure a livello operativo.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»