Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Arriva la Barbie Bebe Vio, la campionessa: “Mi riempie il cuore”

Mattarella: "Questa Barbie indurra’ molti bambini a impegnarsi nello sport"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Mattel celebra la Giornata Internazionale per i diritti delle persone con disabilità con una Barbie speciale che ha le sembianze della campionessa paralimpica e icona dello sport, Bebe Vio. “Non posso ancora crederci! Da piccola mi divertivo ad “infilzare” Ken facendo tirare di scherma la mia @barbie. Era il mio modo per convincermi che l’astuzia e la tecnica potessero annullare le differenze fisiche con il bambolotto maschio- scrive sul Instagram Vio, che aggiunge-. Oggi, il solo pensiero che qualcun altro potrà farlo con il mio personaggio mi riempe il cuore e mi ricorda la responsabilità che ho nei confronti di molti bambini. Spero di non tradirvi mai e di poter essere sempre più una fonte d’ispirazione”.

LEGGI ANCHE

Barbie celebra il Giorno dei Morti con una bambola da collezione

Dopo quelle ‘curvy’ e afro, è tempo delle ‘diversamente Barbie’

Barbie calciatrice scende in campo: sogno ‘mondiale’ per 5 bimbe

MATTARELLA:  “I SUCCESSI SPORT HANNO RICADUTA SU VITA SOCIALE”

“È stata confezionata una Barbie con il volto di Bebe Vio. Questo dimostra che i successi sportivi hanno una ricaduta sulla vita sociale del nostro Paese. Questa Barbie indurra’ molti bambini a impegnarsi nello sport e questo è fondamentale per ritrovare la misura di se stessi e essere incoraggiati a spendere i loro talenti”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della presentazione a Roma del primo Rapporto Istat ‘Conoscere il mondo della disabilità’, promosso insieme a Inail e Cip in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità.

MATTARELLA: “PROBLEMA NON SOLO ASSISTENZA, MA SOSTEGNO”

“Dal rapporto emerge che esiste un problema non solo di assistenza, ma soprattutto di sostegno e di interventi per l’integrazione e la realizzazione delle persone con disabilità”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della presentazione a Roma del primo Rapporto Istat ‘Conoscere il mondo della disabilità’, promosso insieme a Inail e Cip in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità.

DISABILITÀ, MATTARELLA: “GIACIMENTO DI RISORSE DI CUI SPESSO IL PAESE SI PRIVA”

“Le persone con disabilità rappresentano un giacimento di qualità, energie e risorse di cui il Paese spesso si priva perché non li mette nelle condizioni di esprimerle”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della presentazione a Roma del primo Rapporto Istat ‘Conoscere il mondo della disabilità’, promosso insieme a Inail e Cip in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità. Il capo dello Stato ha preso la parola pur non essendo previsto il suo intervento in questa mattinata, ma “gli interventi sono stati di grande sollecitazione. La presenza delle istituzioni è signicativa in questa iniziativa, così ben costruita in questa giornata importante”, ha sottolineato Mattarella.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»