Trump: "I palestinesi ci hanno mancato di rispetto"

Mondo

Trump: “I palestinesi ci hanno mancato di rispetto”

ROMA – “I palestinesi ci hanno mancato di rispetto la settimana scorsa, rifiutando di ricevere il nostro ottimo vice-presidente. Gli abbiamo dato centinaia di milioni di dollari, e non ne riceveranno altri se non accetteranno di partecipare ai negoziati di pace” promossi da Washington. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, in una conferenza stampa congiunta col premier israeliano Benjamin Netanyahu, entrambi atterrati in giornata a Davos, in Svizzera, per partecipare al World economic Forum.

Il biasimo di Trump va al rifiuto dei rappresentanti dell’Autorita’ palestinese di incontrare il vice-presidente Mike Pence – che pochi giorni fa ha compiuto un breve tour in Israele, Territori palestinesi, Egitto e Giordania – quale gesto di protesta contro la decisione di Trump di riconoscere Gerusalemme quale capitale dello Stato d’Israele. “Noi abbiamo una proposta di pace. E’ un’eccellente proposta per i Palestinesi. Stiamo a vedere che cosa accadra’”, ha detto il Presidente.

26 gennaio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»