Il record mondiale di lettura è del nigeriano Bayode

ROMA – Il record mondiale di lettura no stop? Quello ad alta voce e’ stato stabilito in Nigeria, il Paese piu’ popoloso d’Africa, dove l’eta’ media e’ di appena 18 anni. Il primatista, quarantenne in t-shirt arancio padre di tre bambini, si chiama Bayode Treasures-Olawunmi. Ha letto 17 libri in 120 ore, cominciando di lunedi’ e fermandosi solo il sabato. 

Nella lista dei “must read” c’erano ‘The Audacity of Hope’ di Barack Obama e soprattutto classici e nuove proposte africane, da ‘The Carnivorous City’ di Toni Kan a ‘Thoughts from a Wealthy Place’ di Sam Egube. Ad assistere alla performance, che prevedeva intervalli di due ore ogni 24, gli studenti di quattro scuole di Lagos.
Bayode ha superato di ben sette ore un record nepalese che resisteva nel Guinness dei primati dal 2008. L’obiettivo dell’impresa? “Volevo far capire ai ragazzi nigeriani“, ha spiegato il primatista, “che anche se non ti paga le bollette la lettura e’ tanto bella“.

16 marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»