Al via Mondiali 2018, il calendario delle partite e dove vederle

ROMA – L’attesa è finita, oggi 14 giugno ci sarà la prima partita dei Mondiali di calcio 2018. Un appuntamento atteso da milioni di persone in tutto il mondo, ma che, per la prima volta negli ultimi 60 anni, non vedrà l’Italia tra le squadre in gara, eliminata dalla Svezia durante il girone di qualificazione.

Le novità di questa edizione

La 21esima edizione della competizione calcistica vedrà coinvolte 32 squadre che si daranno battaglia sul terreno di 12 stadi, per arrivare alla tanto agognata finale che si disputerà a Mosca il 15 luglio. Ad aprire le danze della competizione, che per la prima volta nella storia si disputerà in Russia, saranno i padroni di casa, che alle 17 si scontreranno con l’Arabia Saudita.  La novità assoluta di questo mondiale sarà però l’introduzione del VAR (Video Assistant Referee) fortemente voluto dal Presidente della FIFA Gianni Infantino e il designatore arbitrale Pierluigi Collina. Per la prima volta i direttori di gara potranno visionare i replay di azioni contestate e/o dubbie su uno schermo prima di esprimere il loro verdetto.

Gli 8 gironi eliminatori dei Mondiali di Russia 2018:

Gruppo A: Russia, Arabia Saudita, Uruguay, Egitto;
Gruppo B: Portogallo, Spagna, Iran, Marocco;
Gruppo C: Francia, Perù, Danimarca, Australia;
Gruppo D: Argentina, Croazia, Islanda, Nigeria;
Gruppo E: Brasile, Svizzera, Costa Rica, Serbia;
Gruppo F: Germania, Messico, Svezia, Corea del Sud;
Gruppo G: Belgio, Inghilterra, Tunisia, Panama;
Gruppo H: Polonia, Colombia, Senegal, Giappone.

Tutte le partite e dove vederle

14 giugno:
ore 17 Russia-Arabia Saudita Canale 5
– 15 giugno:
ore 14 Egitto-Uruguay Italia 1
ore 17 Marocco-Iran Italia 1
ore 20 Portogallo-Spagna Canale 5
– 16 giugno:
ore 12 Francia-Australia Italia 1
ore 15 Argentina-Islanda Italia 1
ore 18 Perù-Danimarca Italia 1
ore 21 Croazia-Nigeria Italia 1
– 17 giugno:
ore 14 Costa Rica-Serbia Italia 1
ore 17 Germania-Messico Italia 1
ore 20 Brasile-Svizzera Canale 5
– 18 giugno:
ore 14 Svezia-Corea del Sud Italia 1
ore 17 Belgio-Panama Italia 1
ore 20 Tunisia-Inghilterra Canale 5
– 19 giugno:
ore 14 Colombia-Giappone Italia 1
ore 17 Polonia-Senegal Italia 1
ore 20 Russia-Egitto Italia 1
– 20 giugno:
ore 14 Portogallo-Marocco Italia 1
ore 17 Uruguay-Arabia Saudita Italia 1
ore 20 Iran-Spgna Italia1
– 21 giugno:
ore 14 Danimarca-Australia Italia 1
ore 17 Francia-Perù Italia 1
ore 20 Argentina-Croazia Canale 5
– 22 giugno:
ore 14 Brasile-Costa Rica Italia 1
ore 17 Nigeria-Islanda Italia 1
ore 20 Serbia-Svizzera Italia 1
– 23 giugno:
ore 14 Belgio-Tunisia Italia 1
ore 17 Corea del Sud-Messico Italia 1
ore 20 Germania-Svezia Italia 1
– 24 giugno: 
ore 14 Inghilterra-Panama Italia 1
ore 17 Giappone-Senegal Italia 1
ore 20 Polonia-Colombia Italia 1
– 25 giugno:
ore 16 Uruguay-Russia Italia 1
ore 16 Arabia Saudita-Egitto Canale 20
ore 20 Spagna-Marocco Italia 1
ore 20 Iran-Portogallo Canale 20
26 giugno:
ore 16 Danimarca-Francia Italia 1
ore 16 Australia-Perù Canale 20
ore 20 Nigeria-Argentina Italia 1
ore 20 Islanda-Croazia Canale 20
– 27 giugno:
ore 16 Corea del Sud-Germania Italia 1
ore 16 Messico-Svezia Canale 20
ore 20 Serbia-Brasile Italia 1;
ore 20 Svizzera-Costa Rica Canale 20
– 28 giugno:
ore 16 Senegal-Colombia Italia 1;
ore 16 Giappone-Polonia Canale 20;
ore 20 Inghilterra-Belgio Italia 1;
ore 20 Panama-Tunisia Canale 20
– ottavi di finale: 30 giugno, 1°, 2 e 3 luglio alle 16 e alle 20 su Canale 5
– quarti di finale: 6 e 7 luglio alle 16 e alle 20 su Canale 5
– semifinali: 10 e 11 luglio alle 20 su Canale 5
– finale terzo e quarto posto: 14 luglio alle 16 su Canale 5
– finale: 15 luglio alle 17 su Canale 5.

Leggi anche:

Ti potrebbe interessare:

14 giugno 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»