fbpx

Tg Lazio, edizione del 31 gennaio 2020

CORONAVIRUS, COPPIA CINESI IN CONDIZIONI DISCRETE A SPALLANZANI

La coppia di turisti cinesi ricoverata all’Istituto Spallanzani di Roma è “in condizioni discrete di salute”. Lo hanno detto oggi i medici della struttura nel corso di una conferenza stampa. Allo Spallanzani sono inoltre ricoverati altri 12 pazienti provenienti da altre zone della Cina, che presentano sintomi respiratori modesti e sono stati sottoposti ai test per la ricerca del virus”. Sono infine sotto osservazione 20 soggetti asintomatici, che risultato essere entrati in contatto con la coppia di cinesi. Intanto questa mattina a Fiumicino sono atterrati gli ultimi cinque voli in arrivo dalla Cina dopo la chiusura dei voli annunciata dal premier Conte. Circa mille i passeggeri sbarcati e sottoposti alle misure di controllo.

ROMA, FORZAVANO SERRANDE NEGOZI A CENTOCELLE: FERMATI 4 MINORI

I Carabinieri hanno fermato a Centocelle quattro minori residenti nel campo nomadi di via di Salone, mentre forzavano una serranda per commettere un furto in un negozio. Uno il colpo accertato e ripreso dalle telecamere, almeno altri cinque gli episodi simili su cui stanno lavorando gli inquirenti che hanno battuto per mesi le zone di via dei Ciclamini, largo Cocconi e via del Parlatore. La tecnica era sempre la stessa: in tre alzavano la serranda, mentre il quarto entrava per rubare. I minori sono stati dunque deferiti all’Autorità Giudiziaria.

DA REGIONE LAZIO 2 BANDI ‘TORNO SUBITO’ PER SOSTEGNO OCCUPAZIONE

La Regione Lazio rafforza il sostegno ai giovani con un doppio bando rivolto a coloro che hanno partecipato al progetto ‘Torno Subito’. Il primo avviso prevede incentivi a fondo perduto per la creazione di attività imprenditoriali, con contributi da 30mila fino a 100mila euro. Il secondo avviso prevede invece un sostegno di 8.000 euro alle imprese del Lazio che assumono gli studenti destinatari del percorso ‘Torno Subito’. “Vogliamo che il percorso di formazione acquisito nelle nostre università, unito a quello rappresentato da ‘Torno Subito’, resti patrimonio della Regione Lazio, una regione che deve offrire reali opportunità agli studenti” ha spiegato l’assessore alla Formazione, Claudio Di Berardino.

RAGGI E DUREGHELLO PRESENTANO RACCONTI PARENTI DEPORTATI

Un libro che contiene le testimonianze e i ricordi dei figli, dei nipoti e dei familiari dei deportati romani nei campi di sterminio nazisti. Si intitola “Raccontami la storia – Creare ricordi per lasciare radici” il volume presentato oggi in Campidoglio dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, e dalla presidente della Comunita’ ebraica, Ruth Dureghello. Il volume raccoglie i racconti di Fiorella Di Segni, Elio Limentani, Emanuele Di Porto e di altri familiari di ebrei romani rastrellati e portati nel 1943 ad Auschwitz. “Queste persone riaprono le loro ferite per noi, per farci conoscere l’orrore che hanno vissuto- ha detto Raggi- Ricordo a tutti che senza memoria non c’e futuro”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

31 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»