Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tg Lazio, edizione dell’8 ottobre 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

INCONTRO MICHETTI-RAGGI: UN’ORA DI COLLOQUIO SULLE PRIORITÀ

Un’ora di colloquio per parlare delle priorità del prossimo sindaco, “Expo, metropolitane, periferie”. Questi i temi su cui si sono confrontati il candidato sindaco di Roma per il centrodestra Enrico Michetti e la sindaca uscente Virginia Raggi. L’incontro si è svolto nello studio del sindaco, dove Michetti ha potuto visionare alcuni dossier. “È stato un incontro cordiale e collaborativo di carattere istituzionale- ha commentato il candidato- Raggi mi ha edotto sulle difficoltà e ha indicato i punti critici”. Lunedì è previsto l’incontro con il candidato di centrosinistra, Roberto Gualtieri.

GUALTIERI: MIA INTENZIONE È PROCEDERE CON SGOMBERO CASAPOUND

“Ne ho già parlato con il Governo. La mia intenzione è di procedere con lo sgombero di Casapound”. Lo ha detto il candidato a sindaco di Roma per il centrosinistra, Roberto Gualtieri, a margine della visita di stamani nei quartieri di Centocelle e Tor Sapienza. Nel primo caso ha incontrato commercianti e utenti di un mercato, e nel secondo i cittadini di un comitato delle case popolari: “Per noi la priorità assoluta è ricucire la città e ripartire da questi territori- ha sottolineato Gualtieri- Dove i quartieri sono stati abbandonati occorre portare servizi e pulizia, rimettendo a posto le case del Comune”.

IMPRESE, ZINGARETTI: UTILIZZO SITI DISMESSI È SEGNALE RIPARTENZA

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha presentato stamani i piani industriali delle aziende assegnatarie dei siti dismessi di Castel Romano, che hanno deciso di crescere ed investire in quest’area. “A Roma esistono 270 siti industriali dismessi e abbandonati dove lo Stato, spesso, ha messo centinaia di milioni- ha spiegato il governatore- Ora, grazie al coraggio degli imprenditori e alla nascita del Consorzio unico del Lazio, sarà possibile riqualificare il territorio e creare lavoro”.

ARCHEOLOGIA, DOPO 20 ANNI RIAPRE IL MUSEO DELLE NAVI A FIUMICINO

Il 12 ottobre, dopo vent’anni, riaprirà a Fiumicino il Museo delle Navi, sito del Parco archeologico di Ostia antica realizzato a un passo dall’aeroporto. Tra i reperti esposti, cinque relitti utilizzate dai romani: tre imbarcazioni fluviali per il trasporto delle merci lungo il Tevere, una per il trasporto marittimo e una dotata di un acquario centrale per conservare vivo il pescato. “Questo museo, che ha una risonanza scientifica enorme con le antiche navi romane, è una cosa unica al mondo- ha detto il ministro della Cultura, Dario Franceschini, intervenuto all’inaugurazione- E’ un altro passaggio importante per l’Italia e la sua cultura”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»