Oliverio: “Riprendere cabina di regia al Sud e coordinare interventi”

Lo ha evidenziato l'ex governatore calabrese nel corso del webinar 'Next generation Eu e programmazione europea, il Sud e la Calabria per lo sviluppo sostenibile'
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

REGGIO CALABRIA – Quattro punti strategici da approfondire per il rilancio del Mezzogiorno e della Calabria.
Mario Oliverio, già governatore della Calabria, li ha evidenziati oggi nel corso del webinar ‘Next generation Eu e programmazione europea, il Sud e la Calabria per lo sviluppo sostenibile’, promosso dalla fondazione Europa, Mezzogiorno, Mediterraneo di cui e’ presidente.

Infrastrutture, digitalizzazione, transizione green, istruzione, formazione e ricerca: questi i temi sui quali si è soffermato Oliverio, ripercorrendo in parte anche quanto programmato ed investito nel corso del suo impegno alla presidenza della Regione Calabria. Insieme a lui ne hanno discusso, tra gli atri, l’ex ministro della Coesione territoriale Nicola De Vincenti, i parlamentari Enza Bruno Bossio (Pd) e Nico Stumpo (Articolo uno), i sindaci calabresi Giuseppe Falcomata’ (Reggio Calabria) e Vincenzo Voce (Crotone).

“Coordinare i grandi interventi per il Sud, riprendendo la Cabina di regia – ha dichiarato l’ex governatore della Calabria – è più che mai necessario. Solo così potremo avere una strategia e un respiro maggiore per lo sviluppo del Mezzogiorno. Gli enti regionali e locali – ha aggiunto – possono svolgere un ulteriore elemento di raccordo con il territorio”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

30 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»