VIDEO | Assistenti civici, De Luca: “Li vedremo in giro col saio, il governo ha riesumato Jacopone da Todi”

"Mi auguro non vengano a bussare alle 3 del pomeriggio durante la pennichella" aggiunge ironicamente il governatore Vincenzo De Luca in una diretta Facebook
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
NAPOLI – Il governo ha deciso di adottare una straordinaria operazione che definirei mistica: 60mila assistenti volontari che possono fare moral suasion, cioe’ esercizi spirituali. Vedremo 60mila persone in giro con un saio con sopra scritto “e’ colpa tua” aggirarsi nei vicoli nei mercati, tra gli stand di venditori di frutta”. Cosi’ il governatore della Campania Vincenzo De Luca in una diretta Facebook. “Si sono formati alla scuola del niente e saranno chiamati a fare il nulla. Possiamo consolarci – ha detto De Luca – perche’ il governo rida’ vita dopo 8 secoli al movimento degli spirituali, gli allievi di Umbertino da Casale e Jacopone da Todi che andranno in giro per i centri storici a portare buone novelle. Mi auguro che non vengano a bussare alle 3 del pomeriggio quando qualcuno si sara’ appena assopito per fare mezz’ora di pennichella a ristoro delle tante tensioni che vengono da Roma”.  LEGGI ANCHE:
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

29 Maggio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»