hamburger menu

Coppa Davis, gli azzurri disdicono l’incontro con Mattarella: “Il 21 dicembre siamo in vacanza”. Lui: “venite quando volete”

L'Italia il 21 dicembre non andrà a trovare il Presidente Mattarella al Quirinale: "Lo faremo quando ci sarà possibile, per quei giorni i ragazzi hanno già in calendario da tempo le vacanze"

Pubblicato:27-11-2023 13:39
Ultimo aggiornamento:28-11-2023 15:19
Canale: Politica
Autore:
coppa davis
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – L’Italia non salirà al Quirinale con la Coppa Davis in mano il 21 dicembre, come annunciato. Perché il tennis in quei giorni “è in vacanza”. Va preso un altro appuntamento con Mattarella. Lo spiega Angelo Binaghi, presidente della Federtennis: “Il 21 dicembre purtroppo non potremmo andare al Quirinale: ci dispiace da morire per il presidente Mattarella con cui abbiamo una promessa in sospeso. I ragazzi hanno già in calendario da tempo le vacanze in vista della partenza per l’Australia, dove comincia la stagione agonistica. Lo faremo quando ci sarà possibile. La stagione del tennis è fatta così e noi non dobbiamo cambiare di una virgola, essere sempre gli stessi, non perderci in passerelle, anche se quella al Quirinale ovviamente non lo è. Dico che non dobbiamo cambiare le nostre abitudini che sono l’applicazione, il lavoro, il metodo”.

LEGGI ANCHE: Strepitoso Sinner, Italia in finale di Coppa Davis
LEGGI ANCHE: Una Davis a forma di Sinner, ora l’Italia aspetta Djokovic

MATTARELLA: “VA BENE QUALUNQUE GIORNO”

A quanto si apprende, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha manifestato il desiderio di incontrare gli atleti che hanno vinto la Coppa Davis per esprimere loro le congratulazioni dell’intero Paese e li attende al Quirinale in qualunque giorno da loro scelto a partire da oggi.
Ieri era stato comunicato che la squadra italiana vincitrice della Coppa Davis sarebbe stata ricevuta al Quirinale dal presidente Mattarella il 21 dicembre. A questo punto l’incontro potrebbe essere anticipato.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2023-11-28T15:19:00+01:00