Tg Pediatria, edizione del 25 marzo 2021

Potrebbero essere pronti entro l’estate i vaccini per il Covid-19 autorizzati anche per bambini e adolescenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

– INFETTIVOLOGO: DA ESTATE IL VIA A VACCINI COVID ANCHE PER BAMBINI

Potrebbero essere pronti entro l’estate i vaccini per il Covid-19 autorizzati anche per bambini e adolescenti. In particolare, “per la fascia degli adolescenti il vaccino, per lo meno quello della Pfizer, dovrebbe essere pronto prima dell’estate e venire autorizzato subito dopo”. La previsione è di Guido Castelli Gattinara, presidente della Società italiana di infettivologia pediatrica (Sitip).

– AUTISMO, 27 MARZO IDO PRESENTA ATTIVITÀ PREVISTE NEI 4 ANNI TERAPIA

Psicomotricità, psicoterapia, logopedia e servizio scuola. Sabato 27 marzo l’IdO, insieme alla fondazione MITE e con il patrocinio della Sip, presenterà ai pediatri le attività previste nei 4 anni dal progetto terapeutico Tartaruga-Derbbi per il trattamento dei disturbi dello spettro autistico. A parlarne dalle 9 alle 13.30 sarà l’equipe multidisciplinare di esperti IdO nell’ambito della terza lezione del corso ‘Autismo, progetto riabilitativo Tartaruga-DERBBI’, che ha già totalizzato nelle prime due lezioni oltre 7.300 visualizzazioni.

– PERNO (OPBG): BIMBI SI INFETTANO COME ADULTI, IMMUNIZZARLI PRESTO

“Se non vacciniamo i bambini teniamo ‘scoperta’ una parte della popolazione che si infetta come gli adulti”. Risponde così il virologo Carlo Federico Perno, direttore della Microbiologia dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, in merito allo studio avviato da Moderna che rivelerà se è possibile vaccinare i bambini tra i 6 mesi e i 12 anni e che già sta testando il vaccino su 3mila adolescenti. I risultati dovrebbero arrivare entro l’estate. Ma in Italia è ancora troppo presto per parlarne?

– LOCATELLI: CASO ASTRAZENECA NON FERMERÀ TRIAL SU BAMBINI

“Sebbene quello che è successo con AstraZeneca abbia creato clamore e attenzione, i trial dei vaccini in corso sui bambini non subiranno stop. Ricordo che tra i bambini ci sono morti per Covid, quanto successo con AstraZeneca non sarà condizionante quanto invece la perdita di questi bambini”. Lo ha detto il presidente del Consiglio superiore di Sanità, Franco Locatelli, nel corso della conferenza stampa sul parere dell’Ema in merito al vaccino anti Covid-19 AstraZeneca.

– DROGHE, PICHINI: ETÀ DI PRIMO CONTATTO SI STA ABBASSANDO

“L’età del primo contatto con le sostanze stupefacenti si sta abbassando, soprattutto per la disponibilità nel mercato e nei prezzi”. Lo spiega Simona Pichini, ricercatrice dell’Istituto Superiore di Sanità.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»