Palazzo della Provincia di Potenza si tinge di arancione per dire no alla violenza sulle donne

La facciata si illuminerà in occasione della Giornata mondiale contro la violenza e a sostegno della campagna internazionale Orange the World
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

POTENZA – Domani 25 novembre, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, la facciata del palazzo della Provincia e della Prefettura di Potenza in piazza Mario Pagano, verrà illuminata di arancione. Lo rende noto l’ufficio stampa della Provincia di Potenza, che ha aderito alla campagna internazionale Orange the World promossa da UNWomen (Ente delle Nazioni Unite per l’uguaglianza di genere) per dire no alla violenza di genere e sostenuta dal Soroptimist International Club di Potenza, attivo ormai da 50 anni sul territorio della città.

“Abbiamo deciso di sostenere l’iniziativa – ha spiegato il presidente Rocco Guarino – anche in relazione all’autorevole presenza nell’assise provinciale di ben cinque consigliere provinciali su 12”. Non solo una celebrazione retorica, “ma una testimonianza forte ed autorevole che ci sentiamo di rappresentare in ogni occasione in cui si parla di azioni a tutela delle donne e per convincere tutti che anche usare luoghi comuni o esprimere con forza una presunta supremazia di un sesso sull’altro, è violenza”, hanno dichiarato le cinque consigliere, ricordando che “in questi giorni difficili segnati anche dalle convivenze forzate nell’ambito familiare, le violenze sulle donne, madri, figlie, compagne, sono aumentate in maniera esponenziale alla pari delle mancate denunce. Ben vengano dunque queste manifestazione nel segno di una solidarietà vera e non formale”.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Nel ‘borgo sociale’ del Cilento una casa rifugio accoglierà donne vittime di violenza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»