Tg Lazio, edizione del 23 ottobre 2019

https://www.youtube.com/watch?v=9uOETcuFjbE ESEGUITA SENTENZA 'MONDO DI MEZZO': IN CARCERE 9 IMPUTATI Dopo la sentenza della Cassazione sul 'Mondo di Mezzo', e' stata eseguita
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ESEGUITA SENTENZA ‘MONDO DI MEZZO’: IN CARCERE 9 IMPUTATI

Dopo la sentenza della Cassazione sul ‘Mondo di Mezzo’, e’ stata eseguita nella notte la carcerazione per 9 di 32 imputati, condannati per reati minori. A finire in manette Mirko Coratti, l’ex presidente dell’Assemblea Capitolina, Claudio Turella, Sandro Coltellacci, Franco Figurelli, Guido Magrini, Mario Schina, Andrea Tassone, Marco Placidi e Giordano Tredicine. Di questi, tre si sono presentati spontaneamente nel carcere di Rebibbia. Per altri 14 imputati, invece, caduta l’accusa di mafia, saranno rideterminate le pene.

BLITZ SALVINI A TMB ROCCA CENCIA, MA AMA LO LASCIA FUORI

Un blitz a meta’ quello di Matteo Salvini al Tmb Ama di Rocca Cencia, a Roma. Il segretario della Lega, si e’ presentato fuori allo stabilimento con l’intenzione di effettuare un sopralluogo all’interno, ma e’ stato bloccato dagli addetti Ama, i quali gli hanno spiegato che non e’ possibile entrare nella struttura per motivi di sicurezza. “Io visito carceri, discariche, impianti, cantieri: e’ la prima volta che non mi fanno entrare” ha commentato Salvini, accusando la sindaca Raggi e il governatore Zingaretti per l’emergenza rifiuti nella Capitale.

SIRIA, BLITZ ATTIVISTI A ROMA INCATENATI A FABBRICA MISSILI

Trenta attivisti della rete ‘Rise Up for Rojava’ si sono incatenati, all’alba, davanti alla fabbrica Rheinmetal Italia, a Settecamini, per impedire la spedizione di un super cannone in Turchia, impegnata in un’offensiva militare contro i curdi siriani. “Se il Governo italiano non ha il coraggio di fermare l’esportazione delle armi- hanno dichiarato i manifestanti – dimostriamo che esistono centinaia di uomini e donne pronti a realizzare un embargo popolare”. Intanto il 1 novembre e’ prevista una manifestazione nazionale.

ROMA, A VIA GOVERNO VECCHIO SCOPERTA TOMBA DELLA PELLEGRINA

Durante i lavori di assistenza archeologica della Soprintendenza speciale di Roma, per la sostituzione delle tubature di Italgas a via del Governo Vecchio, sono venute alla luce due sepolture di eta’ medioevale. Si tratta di due scheletri appartenenti a un uomo e a una giovane donna, con una conchiglia in mano. Proprio questo elemento fa pensare che si tratti di un cimitero destinato ai pellegrini lungo la via Papalis. “Questa scoperta- ha commentato Daniela Porro, Soprintendente speciale di Roma- ci svela un pezzo della vita medioevale di Roma, meta di grandi pellegrinaggi”.

:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»