fbpx

Tg Lazio, edizione del 21 marzo 2019

STADIO ROMA: DE VITO NON RISPONDE A GIP, MEZZACAPO SI DIFENDE

Si è avvalso della facoltà di non rispondere Marcello De Vito, ex presidente del Consiglio comunale, da ieri in carcere a Regina Coeli nell’ambito dell’inchiesta su presunti atti corruttivi legati al nuovo stadio della Roma. De Vito che oggi avrebbe dovuto sostenere l’interrogatorio di garanzia, saltato dopo che il suo avvocato ha rimesso l’incarico, chiederà nei prossimi giorni di essere ascoltato per chiarire la sua posizione. Si è difeso invece e ha negato le accuse, l’avvocato Camillo Mezzacapo, che davanti al gip ha detto di non aver percepito “nessuna tangente, ma solo compensi per attività professionali”.

PAURA SU METRO A: SCALA MOBILE ‘BARBERINI’ SI ACCARTOCCIA

Momenti di paura questa mattina alla stazione Barberini della metro A, quando una scala mobile, in fase di salita, si è bloccata causando un forte rumore metallico e inghiottendo alcuni scalini. Nonostante la calca dovuta alla paura, nessuno è rimasto ferito. Atac ha disposto la chiusura della stazione e l’intervento immediato degli addetti.

ROMA, NEL GIARDINO DEGLI ARANCI NASCE BELVEDERE GIGI MAGNI

Una targa che ricorda il grande regista romano Gigi Magni svetta da questa mattina di fronte a uno dei panorami più belli della città, quello che si ammira dal Giardino degli Aranci. Al regista è stato intitolato il Belvedere sulla celebre terrazza, nel corso di una cerimonia alla presenza del vicesindaco, Luca Bergamo. “Per questa intitolazione- ha spiegato- abbiamo superato la regola secondo cui alle strade, di norma, si possono dare i nomi di qualcuno solo 10 anni dopo la morte a meno di casi particolari che in questo caso ci sono perche parliamo di Luigi Magni”.

‘VOLARIUM’ e ‘REGNO DI GHIACCIO’, APRE STAGIONE CINECITTA’ WORLD

Apre questo weekend la nuova stagione di Cinecittà World, il parco divertimenti a Castel Romano. Tra le novità di quest’anno la possibilità di volare a bordo di un cinema volante, sfidare i dinosauri, interpretare il protagonista di ‘Assassin’ Creed’, giocare con la neve tutto l’anno nel regno del ghiaccio e tuffarsi nella Cinepiscina mentre si guarda un film. “Ci sono tante attrazioni perché questo ci permette di aumentare la permanenza dei visitatori di Roma e di dare lavoro a circa 200 ragazzi” ha spiegato il presidente di Cinecittà World, Roberto Bosi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

21 Marzo 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»