Papa Francesco: “Pagare le tasse è un dovere dei cittadini”

Durante l'Angelus il Pontefice ha pregato invitando a fuggire l'ipocrisia e ad essere cittadini onesti e costruttivi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Le tasse vanno pagate. Pagare le tasse è un dovere dei cittadini come l’osservanza delle leggi dello Stato“. Lo dice Papa Francesco durante l’Angelus in Piazza San Pietro.

Papa Francesco, durante l’Angelus, ha ribadito: “Pagare le tasse è un dovere dei cittadini, come anche l’osservanza delle leggi giuste dello Stato. Al tempo stesso, è necessario affermare il primato di Dio nella vita umana e nella storia, rispettando il diritto di Dio su ciò che gli appartiene”.

“Maria Santissima aiuti tutti a fuggire ogni ipocrisia e ad essere cittadini onesti e costruttivi”, ha aggiunto.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

18 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»