VIDEO | In Bolivia la presidente Anez ritira la candidatura alle elezioni

indietro nei sondaggi, dice non voler favorire la vittoria socialista
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – La presidente ad interim della Bolivia, Jeanine Anez, ha annunciato il ritiro della propria candidatura alle elezioni in programma il 18 ottobre, sostenendo di voler cosi’ evitare “divisioni” e impedire un ritorno al potere del partito socialista di Evo Morales. A poche settimane dal voto, in testa ai sondaggi c’e’ Luis Arce, rappresentante del Movimiento al socialismo (Mas) dell’ex capo dello Stato. Morales era stato costretto a lasciare la guida della Bolivia nel novembre scorso, dopo 13 anni al potere, una rielezione contestata e l’intervento dell’esercito. Oggi l’ex presidente si trova in Argentina. Anez, conservatrice, era data nei sondaggi in quarta posizione. In un videomessaggio diffuso nella serata di ieri ha sostenuto che il suo ritiro e’ dovuto all'”amore per la democrazia“. “Se non ci uniamo – ha aggiunto – Morales tornera’”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

18 Settembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»