hamburger menu

Al piccolo canadese Celle la cittadinanza onoraria del paese in cui nacque il bisnonno

Da Celle di San Vito il suo antenato emigrò per l'America dopo il matrimonio

Pubblicato:18-08-2022 16:44
Ultimo aggiornamento:18-08-2022 16:44
Canale: Puglia
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Di Alba Di Palo

BARI – “Celle, ti consegno le chiavi di questo paese. Spero che una volta diventato grande tu possa nutrire lo stesso amore del tuo bisnonno e dei tuoi genitori verso questa comunità”. Lo ha detto la sindaca di Celle di San Vito (Foggia), Palma Maria Giannini, conferendo la cittadinanza onoraria al piccolo Celle Ren Melfi, il bambino nato in Canada e chiamato dai genitori con il nome del paese dove il bisnonno è nato nel 1933 e da cui è emigrato per l’America dopo il matrimonio.

LEGGI ANCHE: Coppia canadese chiama il bimbo Celle come il paese foggiano del nonno: sarà cittadino onorario
La cerimonia si è svolta nel pomeriggio di ieri, nel corso della riunione del Consiglio comunale. Al piccolo, nato il 21 dicembre scorso, sono stati donati anche una pergamena, una copia della Costituzione Italiana, una bandiera con il tricolore e la chiave realizzata in argento interamente a mano.

“Abbiamo visitato per la prima volta il paese di Celle di San Vito nel 2014 – ha dichiarato la mamma di Celle, Marshneill Abraham – in quell’occasione abbiamo deciso che se avessimo avuto un bambino lo avremmo chiamato come il nome del paese. Celle di San Vito è un posto bellissimo con persone accoglienti e adorabili, non potevamo immaginare un nome più adatto per il nostro bambino”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-18T16:44:45+01:00

Ti potrebbe interessare: