Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Firenze, Nardella scherza: “Pace tra Conte e Renzi? Davanti a una bistecca”

renzi conte
Uno tornerà a fare il 'prof' al polo delle scienze scoiali di Novoli, l'altro vive in città: il sindaco ironizza su un eventuale incontro tra l'ex premier e il leader di Italia Viva: "Sono un diplomatico, potrei anche rimetterli insieme"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FIRENZE – Conte, ‘il prof’, in cattedra al polo delle scienze sociali di Novoli, a Firenze. Renzi, che a Firenze ci abita e ha fatto il sindaco. “Firenze caput mundi”, dice sorridendo l’attuale sindaco Dario Nardella a ‘Un giorno da pecora’, su Radio 1. Che, scherzo per scherzo, per i due immagina una pace a tavola: “Io sono un diplomatico, sono conosciuto come una colomba, quindi un giorno potrei anche rimetterli tutti insieme. Li potrei portare a mangiare una bella bistecca fiorentina”, continua ridendo. E sul rientro dell’ex premier a giurisprudenza? “Daremo il benvenuto al professor Conte all’università. Per Firenze credo sia un onore avere un professore ex primo ministro“.

LEGGI ANCHE: Firenze, Nardella incalza Draghi sul turismo: “Si faccia una legge su Airbnb”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»