VIDEO | Sardine cantano “Bella ciao” in piazza Dante nel giorno di Salvini a Napoli

"Meno gente in piazza rispetto a due mesi fa? C'è il tema del lavoro che ne porta di meno" dichiara il leader delle Sardine Mattia Santori
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

NAPOLI – Hanno dato appuntamento nella centrale piazza Dante a Napoli le sardine della Campania per un raduno, a partire dalle 19:30, vertente per lo più sui temi del lavoro. Poco distante Matteo Salvini incontrava i propri sostenitori al teatro Augusteo, nell’omonima piazzetta. In mezzo il corteo dei manifestanti che hanno sfilato per in ‘No Salvini day’. Ad animare la piazza, a ridosso del palco su cui sono saliti anche gli operai della Whirlpool di via Argine, non più di 300 persone che hanno intonato ‘Bella Ciao’ assieme alla Banda POPolare dell’Emilia Rossa. 

SANTORI: “PARLARE DI TEMATICHE PORTA MENO GENTE IN PIAZZA DI QUANTE NE PORTI INDICARE UN NEMICO”

“Meno gente in piazza rispetto a due mesi fa? C’e’ il tema del lavoro – dichiara Santori – parlare di tematiche come avremmo voluto sempre fare, porta meno gente in piazza di quanta ne porti semplicemente indicare un nemico”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

18 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»