fbpx

Tg Ambiente, edizione del 17 novembre 2020

– FUTURE FOOD INSTITUTE E POLLICA PER DIETA MEDITERRANEA

Il 16 novembre 2010 a Nairobi, 166 stati Membri UNESCO votarono all’unanimità la candidatura della Dieta Mediterranea tra i patrimoni immateriali dell’umanità, non come semplice elenco di alimenti ma come insieme di tradizioni e valori che preservano la biodiversità ambientale e identità culturali millenarie. Proprio per celebrare il decimo anniversario del riconoscimento UNESCO, Future Food Institute e il Comune di Pollica (Salerno) lanciano una serie di eventi digitali e programmi di formazione interamente dedicati alla dieta e allo stile di vita mediterranei come modelli per la sostenibilità sociale, culturale e ambientale nell’ambito degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

– COVID, NAS IN 3 ALLEVAMENTI VISONI CENTRO ITALIA

In Danimarca sono stati uccisi 17 milioni di visoni perché alcuni di loro sono risultati portatori del virus Sars-CoV-2 con una mutazione che, potenzialmente, potrebbe mettere a rischio il vaccino contro il CoVid-19. Casi di contaminazione tra i mustelidi sono stati trovati anche in altri Paesi. In Italia, quindi, i carabinieri dei NAS hanno svolto un monitoraggio degli allevamenti di visoni del Centro Italia, nelle province di Forlì, Ravenna e L’Aquila. In tutti e tre gli allevamenti è stato riscontrato il regolare rispetto delle norme di biosicurezza e dei previsti protocolli CoViD-19, accertando l’assenza di sintomi clinici riferibili all’infezione da Sars-CoV-2 o ad altre patologie respiratorie. Solo in uno è stato disposto in via cautelativa il temporaneo vincolo sanitario per un esemplare di visone in apparenti precarie condizioni di salute, in attesa dell’esito dei prelievi biologici su un totale di 2.400 mustelidi

– METANO, GASDOTTO TAP ENTRA NELLA FASE OPERATIVA

A quattro anni e mezzo dalla cerimonia inaugurale dei lavori di costruzione a Salonicco, il gasdotto Trans Adriatic Pipeline – il TAP – avvia le operazioni commerciali lungo gli 878 chilometri che attraversano la Grecia, l’Albania, il Mare Adriatico e l’Italia. E’ composto da circa 55mila condotte posate lungo un percorso che ha raggiunto un’altitudine di 2.100 metri nelle montagne albanesi e una profondità di 810 metri nel mare Adriatico, approdando sulla costa adriatica in provincia di Lecce. TAP è il tratto europeo del Corridoio Meridionale del Gas, un’infrastruttura in grado di trasportare 10 miliardi di metri cubi all’anno di nuove forniture di gas dall’Azerbaigian verso i mercati europei. Il gasdotto è stato progettato e realizzato con la possibilità di raddoppiare la sua capacità di trasporto a 20 miliardi di metri cubi all’anno.

– GIAPPONE. A TAKIKAWA LUPI ROBOT CONTRO ORSI VERI

Lupi robot contro orsi veri. Succede in Giappone, nella città di Takikawa, nell’isola settentrionale di Hokkaido, dove sono stati installati due lupi-robot – chiamati ‘Monster Wolf’ – per spaventare i sempre più numerosi orsi che scendono dai boschi spaventando gli umani. Le autorità cittadine li hanno comprati a settembre, dopo l’ennesima incursione di orsi neri giunti fino ai quartieri residenziali della città. Gli attacchi degli orsi, spinti verso i centri abitati dalla mancanza di cibo, sono sempre più frequenti in Giappone: 157 nel 2019 e nel 2020 sono già dozzine. La società che produce il Monster Wolf, la Ohta Seiki, dal 2018 ha venduto altri 70 esemplari di lupo robot, dislocati in 62 località del Paese. La città di Takikawa starebbe pensando di introdurre il lupo meccanico su larga scala se il periodo di prova darà buoni esiti.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

17 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»