Stretto di Messina, Luca Colombo lancia la sfida: lo attraverserà in sella alla sua moto

luca colombo_moto_stretto di messina
A bordo della sua Honda, percorrerà la rotta della celebre traversata a nuoto cercando di compiere il tragitto tra le due sponde in tre minuti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – Attraversare lo Stretto di Messina in moto è l’obiettivo di Luca Colombo, non nuovo a queste imprese acquatiche con la sua moto da cross.
L’appuntamento è fissato per sabato 22 maggio con partenza dalla Sicilia alle 7 da Torre Faro a Messina ed arrivo in Calabria a Cannitello di Villa San Giovanni. Il percorso riprende la rotta della celebre traversata a nuoto.
Colombo, recordman di velocità sull’acqua con una moto con 104 chilometri orari, cercherà di compiere il tragitto tra le due sponde dello Stretto di 3,2 km in tre minuti, a bordo della sua Honda cfr 450R, allestita con particolari pattini nautici in grado di poterla fare scivolare sull’acqua.
La manifestazione è patrocinata dalla Federazione motociclistica italiana – Comitato regionale Lombardia con la collaborazione del Comune di Messina, il Moto Club Messina, il Moto Club Arluno, Moto Club dello Stretto Reggio Calabria.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»