Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Allarme vaccini in Sardegna: 90.000 ultraottantenni ancora in attesa

over 85 ottantenni vaccino covid vaccinazione over Franca Gazzotti
La campagna di immunizzazione procede a rilento nell'isola: gli over 80 vaccinati sono appena 18.000 su un totale di 115.000
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CAGLIARI – Sono circa 90.000 gli ultraottantenni in Sardegna in attesa della prima dose di vaccino. A questi si aggiungono le persone fragili e gli ultrasettantenni che aspettano ancora di essere immunizzati. I dati sono emersi oggi durante l’incontro in Consiglio regionale tra i capigruppo presieduti dal presidente Michele Pais, e i segretari generali dei pensionati di Cgil, Cisl e Uil, Marco Grecu, Adalberto Farina e Maria Giuseppa Speziga. “La campagna vaccinale procede lentamente– hanno lamentato i sindacati. Gli over 80 vaccinati sono appena 18.000 su un totale di circa 115.000. È necessario accelerare i tempi magari perfezionando l’accordo con i medici di base”.

La delegazione ha chiesto anche la massima attenzione del Consiglio sull’isolamento degli ospiti delle ras e sulle visite specialistiche ambulatoriali che stentano a decollare. Pais ha quindi assicurato la massima attenzione e compattezza dell’intero Consiglio regionale su questi problemi: “Stiamo lavorando tutti uniti con l’assessorato alla Sanità perché la campagna vaccinale proceda il più speditamente possibile non solo per gli ultraottantenni ma anche per le persone più fragili che devono essere vaccinate al più presto”. Sull’impossibilità per i parenti di andare a visitare i parenti nelle rsa, il presidente del Consiglio ha concordato con i sindacati che l’umanizzazione delle cure deve essere una priorità: “I pazienti devono essere curati al meglio ma deve essere creato intorno a loro anche l’ambiente familiare, nel pieno rispetto però delle regole della sicurezza”. All’incontro hanno partecipato i capigruppo del Pd Gianfranco Ganau, dei Progressisti Francesco Agus, della Lega Dario Giagoni e per il M5s, Roberto Li Gioi.

LEGGI ANCHE: Sardegna, petizioni online: “Solinas blocchi gli arrivi per le seconde case”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»