Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Firenze si va a lezione di educazione civica col sindaco Nardella

Nardella lezione scuole firenze
Il primo cittadino torna in cattedra per dedicare un'ora a settimana ad una diversa classe o scuola: "Si impara ad essere buoni cittadini già dai banchi"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FIRENZE – Dario Nardella torna in cattedra. Non all’università, dove è stato docente a contratto di legislazione dei beni culturali, ma alla scuola dell’obbligo. “D’ora in poi ho deciso di dedicare personalmente un’ora alla settimana a una diversa classe o scuola per l’educazione civica“, annuncia su Instagram il sindaco di Firenze.

Stamani Nardella ha fatto la sua prima lezione ad una classe di quarta elementare: “Abbiamo parlato di Europa e di Costituzione. Che gioia vedere questi bambini così curiosi e appassionati, guidati da una bravissima maestra. L’ora obbligatoria di educazione civica nella scuola dell’obbligo è la vittoria di una battaglia nazionale cominciata a Firenze, perché si impara ad essere buoni cittadini già dai banchi di scuola”.

LEGGI ANCHE: Da Firenze e Venezia dieci proposte per rilanciare le città d’arte

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»