Prospettive Italia-Africa, webinar alla Luiss il 23 febbraio

diaspore programma italiano
Appuntamento nell'ambito del Programma Diaspore con docenti, associazioni e studenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – L’Italia, l’Africa e i loro orizzonti comuni, con al centro i giovani, protagonisti di ogni partenariato possibile: è la proposta di dibattito e riflessione del secondo webinar del Programma diaspore della Luiss Guido Carli, a Roma, in programma martedì 23 febbraio alle ore 14.

Sul tema ‘Italian and African geopolitical perspectives’ docenti ed esperti dell’ateneo si confronteranno con rappresentanti delle istituzioni, animatori di associazioni e studenti internazionali, di origine africana e non solo, rilanciando spunti del primo appuntamento del ciclo e suggerendone di nuovi in vista dei prossimi incontri in programma con cadenza mensile fino al 25 maggio.

Ad aprire i lavori, dopo l’indirizzo di saluto del moderatore Raffaele Marchetti, delegato del rettore della Luiss per le Relazioni internazionali, sarà Giuseppe Mistretta, direttore centrale della Farnesina per l’Africa subsahariana, con un intervento dal titolo ‘Giovani nel quadro del partenariato con l’Africa’. Mehret Tewolde, ceo del progetto Italia Africa Business Week, parlerà di ‘Donne, cooperazione universitaria e sviluppo’. Dopo Gianpiero Succi, partner dello studio BonelliErede che proporrà un focus su ‘Partenariato con l’Africa, i quadri normativi’, toccherà a Simohamed Kaabour, presidente del Coordinamento nazionale nuove generazioni (Conngi), con una riflessione su ‘Istruzione e globalizzazione: il ruolo delle nuove generazioni italiane’.

Roberto Ridolfi, presidente della rete di ong Link 2007 affronterà il tema della ‘Società civile italiana come motore di innovazione per finanziare lo sviluppo sostenibile in Africa’. Alfonso Giordano, professore di Geografia politica della Luiss, si concentrerà invece su ‘Dinamiche demografiche e flussi migratori nello spazio Euro-mediterraneo: il ruolo del capitale umano’.

A seguire una sessione di dibattito, con i contributi e gli spunti degli studenti. Centrali lo sguardo e le rappresentazioni, come chiarisce il titolo ‘How young Italians look towards Africa and How young Africans look towards Italy’. Lo spazio sarà moderato da Marco Francesco Mazzù, recruiting leader e Professore di Marketing & Digital della Luiss, e da Susanna Owusu Twumwah, esperta di comunicazione, già animatrice del Summit nazionale delle diaspore.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»