fbpx

Tg Lazio, edizione del 15 ottobre 2019

SIGILLI AL NUOVO CINEMA PALAZZO A ROMA, MA ATTIVISTI RIENTRANO

Sigilli al Nuovo cinema Palazzo nel quartiere san Lorenzo a Roma. La struttura, occupata nel 2011 da artisti, cittadini e studenti per evitare la costruzione di un casino’, e’ stata sgomberata questa mattina su disposizione della corte d’Appello di Roma. Le porte di metallo sono state saldate, ma poco dopo le 10 gli attivisti hanno rotto i sigilli su un altro ingresso e sono rientrati nella struttura. Un gruppo di 150 persone si e’ radunato davanti allo stabile occupato nel 2011 e resteranno in presidio permanente a piazza dei Sanniti per manifestare la loro contrarieta’ ai sigilli e all’interruzione dell’esperienza di autogestione.

INTESA REGIONE LAZIO-GDO: SUPERMERCATI RIDURRANNO RIFIUTI

I supermercati del Lazio si preparano a favorire la riduzione di rifiuti. E’ quanto prevede un protocollo d’intesa siglato oggi tra la Regione Lazio e i vertici della Grande distribuzione. L’accordo prevede l’installazione di eco-compattatori, la diminuzione della vendita di plastica monouso, progetti per la raccolta degli olii e l’uso di materiali riutilizzabili. “E’ un protocollo decisivo per la gestione del piano rifiuti- ha commentato l’assessore regionale ai Rifiuti, Massimiliano Valeriani – Vogliamo diminuire la quantita’ di rifiuti messa in circolazione, in particolare imballaggi e plastica”.

LAVORATRICI MULTISERVIZI DA RAGGI: A NOI TAGLIATO 30% STIPENDIO

Una delegazione di lavoratrici della Multiservizi ha incontrato questa mattina la sindaca di Roma, Virginia Raggi, per protestare per la situazione in cui si sono ritrovate a seguito di un servizio televisivo che mostrava inefficienza nella raccolta dei rifiuti. A quanto sostenuto dalle lavoratrici l’azienda ha tagliato il 30% dello stipendio di settembre adducendo il mancato pagamento di alcuni committenti. “Io non ne so nulla- ha risposto Raggi- mi informero’ per capire cosa e’ successo e prendero’ in carico la questione”. Le lavoratrici hanno comunque organizzato un presidio in Campidoglio.

‘CAROVANA PREVENZIONE’ IN 5 COMUNI LAZIO PER LOTTA A TUMORE SENO

La ‘Carovana della prevenzione’ della Komen Italia, con le sue tre unita’ mobili, si prepara a girare per il Lazio per offrire indagini diagnostiche ad almeno 400 donne, in occasione del Mese internazionale della prevenzione dei tumori del seno. Cinque le tappe previste: a Monterotondo il 21 ottobre, a Frascati il 22, a Montelanico il 23, a Castel Madama il 24 e a Fiumicino il 25. “Abbiamo deciso di portare i camion nei nostri Comuni perche’ la prevenzione e’ la prima strada per contrastare la malattia- ha detto la sindaca della Citta’ metropolitana di Roma, Virginia Raggi- Noi donne dobbiamo controllarci di piu'”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

15 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»