NEWS:

Alessandro Falez pronto a candidarsi alla presidenza della Federazione Sport Invernali

L'imprenditore nel settore dei servizi nonché maestro di sci da sempre vicino alla Federazione potrebbe contendere la guida della Fisi all'uscente Flavio Roda, che pensa alla ricandidatura

Pubblicato:15-07-2022 12:37
Ultimo aggiornamento:15-07-2022 12:37

alessandro_falez_fisi
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Mancano quattro anni alle Olimpiadi invernali Milano-Cortina ma alla Federazione Italiana Sport Invernali (Fisi) sono già in corso sommovimenti per l’elezione del futuro presidente, che avrà l’onore di gestire il futuro evento olimpico. Da quanto apprende la Dire, al momento l’unica candidatura già certa è quella di Alessandro Falez, imprenditore nel settore dei servizi (sanitario e alberghiero) nonché maestro di sci da sempre vicino alla Federazione, che in una lettera inviata alla Fisi avrebbe ufficializzato le sue intenzioni.

alessandro_falez_sci

In realtà già in passato si vociferava di una sua possibile candidatura, che però non si è mai concretizzata se non in un sostegno all’attuale presidente Flavio Roda, storico allenatore di sci alpino, che ricopre l’incarico dal 2012. E proprio Roda, secondo i boatos, potrebbe scegliere nuovamente di candidarsi ai vertici della Federazione.

RODA PENSA ALLA RICANDIDATURA

Roda, già al terzo mandato ma con il primo solo parziale, potrebbe decidere in effetti di candidarsi poiché lo Statuto ed il Regolamento organico federale (Rof), approvati dalla Giunta del Coni, prevedono che non sono idonei alla candidatura “coloro che hanno svolto 3 mandati quadriennali (Statuto) e 3 interi mandati quadriennali (Rof)“. A sciogliere comunque i nodi ed evitare le polemiche è scesa recentemente in campo la Federazione, che in un comunicato ha chiarito la sua posizione: “Ogni valutazione sulla opportunità o meno di presentare candidature è rimessa agli interessati e la Federazione, come già detto, valuterà l’ammissibilità o meno di tali candidature con il più stretto rigore in base alle disposizioni”.


A pochi mese dalla elezione dei vertici della Federazione per ora al cancelletto di partenza è pronto quindi Alessandro Falez, che potrebbe affrontare, qualora scelga di candidarsi visto che il regolamento sembra consentirglielo, il già tre volte presidente Flavio Roda che scioglierà la riserva certamente nelle prossime settimane. Insomma seppur dedicata a sport invernali, le elezioni per la presidenza della Fisi, che dovrebbero svolgersi nel mese di settembre, sono già in una fase molto calda.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy