Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Vda allena soccorsi post valanga con visore 3D

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(DIRE – Notiziario Turismo e Sport) Aosta, 12 set. – Un visore 3D, capace di proiettare l’utente in un contesto realistico di incidente in valanga e di guidarlo nelle operazioni di soccorso del compagno. Si chiama Vr-Avalanche ed è il fiore all’occhiello di un innovativo percorso di formazione per istruire il grande pubblico sulle nozioni della nivologia, del soccorso in valanga, della ricerca artva e dell’elisoccorso sanitario, proposto in maniera alquanto pionieristica dalla Regione Valle d’Aosta.
Il progetto è stato realizzato dalla Fondazione montagna sicura in collaborazione con l’assessorato regionale alle Finanze, Innovazione, Opere Pubbliche e Territorio e con il Soccorso alpino valdostano, nell’ambito del Pitem Risk, uno dei programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia 2014/2020 di cui la Regione è capofila.
“L’utilizzo di Vr-Avalanche sarà promosso da ottobre con trenta atelier formativi nelle scuole superiori valdostane e presso diverse località turistiche della Regione”, ha scritto Fondazione montagna sicura in una nota. Tutti i dettagli del percorso formativo saranno presentati il prossimo 29 settembre, alle 17, nella sala conferenze Maria Ida Viglino di Palazzo regionale, ad Aosta.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»