Recuperati tre evasi dal carcere di Foggia

Due brindisini si sono costituiti, mentre il terzo è stato vittima di un incidente alla periferia di Trani e ora è piantonato in ospedale
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

BARI – Tre detenuti che erano evasi dal carcere di Foggia lunedì scorso sono stati fermati. Due brindisini si sono costituiti, mentre il terzo, accusato di omicidio, è stato vittima di un incidente alla periferia di Trani e ora è piantonato in ospedale. Altri sedici evasi devono essere individuati. Tra i ricercati c’è anche Cristoforo Aghilar, finito in cella perchè considerato responsabile dell’omicidio della sua ex suocera.

LEGGI ANCHE: Disordini al carcere di Foggia per le restrizioni anticovid-19, interviene anche l’esercito

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

11 Marzo 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»