hamburger menu

Domani a Roma sit-in per la Palestina dopo il bombardamento su Gaza

Appuntamento domani alle 10 in viale dei Giusti della Farnesina. Gli organizzatori: "Non possiamo rimanere in silenzio di fronte a questa immane tragedia ed all'indifferenza del Governo e delle rappresentanze italiane"

09-08-2022 11:37
palestina
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – “Non possiamo e non dobbiamo più assistere, attoniti, a tale disprezzo della vita umana ed alla condizione di subalternità cui sono sottoposti i Palestinesi. Vi aspettiamo per un sit-in che non lasci questa ingiustizia inascoltata: mercoledì 10 agosto alle ore 10 in viale dei Giusti della Farnesina“. Ad annunciarle la mobilitazione in una nota sono quattro associazioni della diaspora e di sostegno al popolo palestinese in Italia: Comunità palestinese di Roma e del Lazio, Giovani palestinesi di Roma, Comitato con la Palestina nel cuore e Assopace Palestina.

L’INDIFFERENZA DI MEDIA E ISTITUZIONI


“Nel silenzio dei media, con l’operazione “Breaking Dawn” di questi giorni – denunciano le associazione nel comunicato -, l’entità sionista di Israele giustifica l’uccisione indiscriminata di Palestinesi a Gaza, 44 morti civili massacrati, di cui 15 bambini, e altrettanti feriti, per la caccia di un solo ricercato“.
I promotori dell’iniziativa affermano quindi: “Non possiamo rimanere in silenzio di fronte a questa immane tragedia ed all’indifferenza del Governo e delle rappresentanze italiane”.
Da qui l’invito a partecipare alla manifestazione di domani, che sarà scandita dal motto: “Stop ai bombardamenti su Gaza. Si al boicottaggio dell’entità sionista”.

LEGGI ANCHE: A Hebron l’emblema della sofferenza dei palestinesi: la denuncia di Medici senza frontiere

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-09T11:37:45+02:00