VIDEO | Rifiuti, De Luca: “Situazione insostenibile in alcuni quartieri di Napoli”

"Servono misure straordinarie". Lo ha detto il presidente della Regiona Campania Vincenzo De Luca a margine di una conferenza stampa sui trasporti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “Sono stato a Scampia e sono rimasto impressionato perché c’era una situazione francamente insostenibile. Non possiamo tollerare che quartieri interi della città di Napoli siano in questa condizione, questo veramente sporca l’immagine della città”. Interviene così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca sulla situazione dei rifiuti nella città di Napoli.

Parlando a margine di una conferenza stampa sui trasporti nella sala giunta di palazzo Santa Lucia, il governatore spiega che la Regione ha intenzione di “dare una mano alla città di Napoli” attraverso una “deroga per quanto riguarda i conferimenti dei rifiuti all’impianto di Acerra.

Stiamo lavorando in queste ore con l’obiettivo di dare una deroga al Comune e all’azienda Asia per portare 500-600 tonnellate di rifiuti accumulati nella città direttamente nel termovalorizzatore. Credo che – precisa – se vogliamo dare una mano a ripulire la città, dobbiamo prendere misure straordinarie. C’è un problema di organizzazione che mi sembra prevalente rispetto a comportamenti incivili”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

9 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»