Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tg Lazio, edizione dell’8 luglio 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PREFETTO ROMA: DA OGGI NON TOLLEREREMO NUOVE OCCUPAZIONI ABUSIVE

“Su una cosa voglio essere chiaro: da oggi in poi non tollereremo nuove occupazioni abusive”. Lo ha detto il prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, in un’intervista rilasciata all’agenzia Dire dopo la liberazione dello stabile di via del Caravaggio. “Abbiamo compiuto un’azione che costava all’erario 267mila euro al mese e siamo riusciti a farla senza ricorrere all’uso della forza pubblica” ha sottolineato Piantedosi, sottolineando il metodo di lavoro utilizzato in sinergia con la Regione Lazio e il Comune di Roma. E sull’ipotesi di utilizzare una soluzione simile per l’immobile di via Napoleone III occupato da Casapound, il prefetto ha replicato: “Vale per tutti, nessuno escluso”.

COMUNALI, REBECCHINI (ACER): PA PRIORITÀ PROSSIMO SINDACO

“Abbiamo incontrato i tre candidati che sfideranno Raggi rappresentando le soluzioni alle varie patologie di questa città, che necessita di una ripresa molto consistente”. Lo ha detto il presidente dell’Acer, Nicolò Rebecchini, intervistato dall’agenzia Dire all’indomani degli incontri dell’Associazione con i candidati a sindaco di Roma alle prossime elezioni comunali. “Le richieste sono tante, però alla fine si possono condensare in due parole: pubblica amministrazione- ha spiegato Rebecchini- Oggi deve essere governata dare risposte certe, univoche e veloci. Fintanto che questo non avviene, Roma non potrà mai essere competitiva”.

‘MONDO DI MEZZO’, PG CHIEDE CONFERMA SEI ANNI CARCERE PER ALEMANNO

Rischia fino a sei anni di carcere l’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, imputato per corruzione e finanziamento illecito nell’ambito di un procedimento stralcio sul cosiddetto ‘Mondo di Mezzo’. Il sostituto pg di Cassazione Perla Lori, davanti ai giudici della sesta sezione penale della Suprema Corte, chiamati a confermare o meno la sentenza d’appello emessa nell’ottobre scorso, ha chiesto di respingere il ricorso presentato dalla difesa di Alemanno, e ha sollecitato un processo d’appello-bis che riguardi esclusivamente la durata della pena accessoria dell’interdizione dai pubblici uffici.

MOURINHO SI PRESENTA: GRAZIE ROMA PER FIDUCIA, QUI NON IN VACANZA

“Ringrazio il club per la fiducia e la prioprietà. Il modo, però, come i tifosi mi hanno ricevuto è stato fantastico. Mi ha colpito”. Con queste parole Josè Mourinho, nuovo tecnico della Roma, ha aperto la sua presentazione nella Terrazza Caffarelli, al Campidoglio. “Quello che la proprietà vuole è fare qualcosa con passione. Questa è la ragione principale perché sono qui- ha spiegato Mourinho- Ora è tempo di lavorare”. Il tecnico portoghese ha parlato di “mentalità di lavoro. Questa città è una delle ragioni per cui sono qui? No, non siamo in vacanza. Il legame con la città è una responsabilità”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»