hamburger menu

Caricabatterie unico, l’UE trova l’accordo ed è pioggia di meme sul web

La nuova direttiva del Parlamento europeo prevede un cavo di ricarica universale per i dispositivi elettronici di uso comune

caricabatterie unico

ROMA – Entro l’autunno 2024, nei Paesi dell’Unione europea la USB Type-C diventerà la porta di ricarica universale per tutti i telefoni cellulari, tablet e fotocamere. È quanto approvato dal Consiglio e dal Parlamento europeo, con una nuova direttiva che stabilisce un caricabatterie unico per i dispositivi elettronici di uso comune.

LEGGI ANCHE: Ue, c’è l’accordo sul salario minimo. Conte: “Non ci sono più scuse, approvarlo subito”

I DISPOSITIVI CON CARICABATTERIE UNICO

Smartphone, tablet, e-reader, auricolari, fotocamere digitali, cuffie e auricolari, console per videogiochi portatili e altoparlanti portatili ricaricabili tramite cavo cablato dovranno essere dotati di una porta USB Type-C, indipendentemente dal produttore, Apple compresa. Anche i laptop dovranno essere adeguati ai requisiti entro 40 mesi dall’entrata in vigore. La legge rientra nelle iniziative dell’Ue volte a rendere i prodotti più sostenibili, a ridurre i rifiuti elettronici e a semplificare la vita dei consumatori.

LA REAZIONE DEL WEB

Come è stata accolta la nuova disposizione sul caricabatterie unico? La maggior parte degli utenti ha commentato in modo goliardico la notizia, dando origine ad una serie di commenti irriverenti e di meme già virali sul web.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-08T11:38:37+02:00