Salvini: “Qualche spiraglio per governo, altrimenti chiediamo la data del voto”

Salvini contro Mattarella: "Suo governo non nasce, ha solo i voti del PD"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Elezioni a luglio o può ancora nascere un governo tra la Lega e i 5 Stelle? “Dico oggi quello che ho detto il 4 marzo, siamo gli unici che non hanno mai cambiato posizione dal 4 marzo: lavoro fino all’ultimo minuto per far partire un governo, e qualche possibilità ancora c’è, altrimenti da domani l’unica cosa che si può chiedere è la data delle elezioni. Il prima possibile perché gli italiani hanno fretta”. Risponde così Matteo Salvini, interpellato da Affaritaliani.it.

Berlusconi però deve accettare l’appoggio esterno… “Non do lezioni e consigli agli altri. Ognuno sta facendo le sue valutazioni. Noi siamo sempre rimasti in mezzo e coerenti”. Contatti ancora in corso con Di Maio e i 5 Stelle? “No, io oggi son stato con mio figlio”, conclude Salvini.

QUELLO DI MATTARELLA NON NASCE, HA SOLO VOTI PD

Ma se nasce il governo di servizio di Mattarella… “Non nasce. Ha solo i voti del Pd, i voti dei perdenti. O nasce un governo politico o la cosa più seria da fare è smettere di perdere tempo e fissare nuove elezioni. Così prendiamo la maggioranza da soli”, afferma il leader della Lega Matteo Salvini ad Affaritaliani.it.

LEGGI ANCHE:

Mattarella contro i partiti, quattro scenari per il paese

Elezioni a luglio? Ecco tutto quello che c’è da sapere

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»