Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Il Times inserisce Ravenna nella ‘top ten’ delle mete d’arte

Ravenna
Il quotidiano britannico incorona la città dei mosaici come una delle mete per le "10 migliori vacanze di arte e cultura", al nono posto tra "Le cento migliori vacanze del 2021". Ravenna è 'Best in travel' anche per la guida turistica Lonely Planet
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

di Virginia Pedani

RAVENNA – “Una sorprendente ascesa da tratto paludoso della Costa Adriatica a fulcro politico e religioso d’Italia”. Questa è solo una delle descrizioni che l’edizione online del ‘Times’ (quotidiano britannico che attira ogni mese 16,6 milioni di visitatori), ha dedicato recentemente alla città di Ravenna, incoronandola come una delle mete per le “10 migliori vacanze di arte e cultura” da fare nel nuovo anno. E di rilievo e di prestigio è anche la posizione della città dei mosaici all’interno del più ampio articolo “Le cento migliori vacanze del 2021”. La classifica vede infatti Ravenna al nono posto: un riconoscimento che “mette a frutto il lavoro assiduo messo in campo per aumentare notorietà e internazionalizzazione della città“, sottolinea l’assessore comunale al Turismo Giacomo Costantini. Gioisce anche l’assessore regionale Andrea Corsini, perché pur “con il turismo internazionale momentaneamente in ‘pausa’”, l’Emilia-Romagna “rientra ancora nei desideri di viaggio degli stranieri, con le sue splendide città d’arte che di anno in anno celebrano i grandi nomi della cultura italiana e internazionale”. Come fa, appunto, Ravenna quest’anno con i settecento anni di Dante Alighieri.

E in momento molto fortunato per Ravenna ecco che spunta anche il riconoscimento ‘Best in Travel‘ sulla prestigiosa guida di viaggi ‘Lonely Planet‘. Con queste premesse si guarda quindi non solo al 2021, ma anche al futuro: “Queste autorevoli menzioni– dichiara Costantini- dimostrano che possiamo sfruttare questa opportunità per investire con maggior vigore su Inghilterra e Stati Uniti, pensando a un piano specifico per la promozione e il potenziamento di relazioni con questi mercati”.

Il 2021 sembra quindi promettere bene per Ravenna: “Grazie alle celebrazioni del centenario di Dante- dice Costantini- sarà un anno ricco di eventi culturali che riempiranno tutto il calendario, come la lettura perpetua de ‘L’ora che volge il disio’ della Divina Commedia di fronte alla Tomba, ma anche l’inaugurazione del museo Dante e casa Dante”. Ma chi racconterà degli “scintillanti mosaici mozzafiato delle basiliche paleocristiane” ai turisti d’oltremanica? Il quotidiano britannico propone a tal proposito, un pacchetto di cinque giorni del tour-operator ‘Ace Tour’, in cui l’ex presentatore del famoso programma ‘Time Team’, Mark Corney, spiegherà “l’improvvisa ascesa di Ravenna prima come rifugio per imperatori romani in guerra, e poi come capitale dei re ostrogoti e dei governatori bizantini”.

LEGGI ANCHE: L’amore di Ravenna per Dante si esprime online

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»