Roma, possibile riapertura della fermata Baldo degli Ubaldi entro 24/48 ore

A parlarne oggi è stato Gianni Nicastro, direttore di esercizio di Atac, intervenuto nel corso dei lavori della commissione Mobilità del Comune di Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La stazione della linea A Baldo Ubaldi potrebbe riaprire entro 24/48 ore. A parlarne oggi è stato Gianni Nicastro, direttore di esercizio di Atac, intervenuto nel corso dei lavori della commissione Mobilità del Comune di Roma. “Ieri- ha detto Nicastro- alla presenza dell’Ustif sono state collaudate 2 scale, le numero 480 e 472. Entrambe hanno avuto esito positivo cosi come le altre 4 già collaudate da Ustif il 23 dicembre. Il quel caso l’Ustif aveva richiesto alcuni prescrizioni concluse il 30 e poi verificate il 7. Quindi 6 scale sono pronte e l’apertura è consentita. Siamo in attesa del nulla osta tecnico che dovrebbe arrivare ad ore. La riapertura potrebbe arrivare entro un giorno dall’arrivo del nulla osta tecnico”. 

LEGGI ANCHE: A Roma la metro Baldo degli Ubaldi chiude per tre mesi, e subito dopo toccherà a Cornelia

Baldo degli Ubaldi ha 12 scale. Quindi la prima riapertura avverrà solo per l’accesso più a valle. “Delle altre 6 ne rimane solo una da controllare- ha aggiunto Stefano Pisani direttore della struttura tecnica di Atac- quindi contiamo di riaprire anche l’accesso a monte subito dopo”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

8 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»