fbpx

Trieste, ecco il video dell’omicida mentre scappa e spara


TRIESTE – Ecco il video diffuso dalla Questura di Trieste della sparatoria di venerdì, costata la vita ai due poliziotti Matteo Demenego e Pierluigi Rotta. Nelle immagini si vede Alejandro Augusto Stephan Meran fuggire e contemporanemente sparare diversi colpi di pistola.

LEGGI Trieste, sparatoria davanti alla Questura: morti due poliziotti, altre quattro persone ferite

L’ autore della sparatoria è stato dimesso dall’ospedale di Cattinara e trasferito nella Casa circondariale di via Coroneo, fa sapere una nota dell’Azienda sanitaria universitaria integrata di Trieste, sottolineando come ulteriori cure mediche l’uomo le riceverà in cella “come tutti gli altri detenuti che necessitano di assistenza sanitaria”.

Per quanto riguarda Cristiano Resmini, il poliziotto ferito alla mano, “si trova ancora ricoverato presso il reparto di Ortopedia e risulta stazionario con regolare decorso post operatorio”, conclude la nota.

GABRIELLI: INEFFICIENZA FONDINA NON DIMOSTRATA

“La dinamica non ascrive in maniera inequivoca, e molto probabilmente non la ascriverà in futuro, una correlazione tra un’ipotetica inefficienza della fondina e l’episodio che ha visto la morte dei due colleghi”. Lo spiega il capo della polizia, Franco Gabrielli, parlando della  sparatoria in questura a Trieste, a L’Aria che Tira su La7.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

7 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»