Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

L’asteroide cambia nome: festa e orgoglio in Senegal

Il corpo celeste è stato intitolato a Maram Kaire, scienziato senegalese di 42 anni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Messaggi di encomio e felicitazioni per Maram Kaire, 42 anni, primo scienziato del Senegal a dare il proprio nome a un asteroide del sistema solare.

Il corpo celeste, finora identificato solo con numeri e lettere, 35462 1998 DW 23, orbita in una fascia compresa tra Marte e Giove e completa il viaggio attorno al Sole in 4,36 anni terrestri.

Il nuovo nome dell’asteroide è stato comunicato dall’Unione astronomica internazionale. “Voglio esprimere tutta la fierezza del Senegal – ha commentato il presidente della Repubblica Macky Sall con un post sui social network – e felicitarmi con Maram Kaire per questa bella distinzione che rende immortale e sublima la sua passione e il suo impegno per l’astronomia”.

Il ricercatore è presidente dell’Associazione senegalese per la promozione dell’astronomia (Aspa) e animatore dell’Iniziativa africana per la scienza planetaria e spaziale. Di recente ha condotto due missioni di ricerca nel suo Paese per conto dell’agenzia americana Nasa. In un’intervista con l’emittente Radio France Internationale (Rfi), ha detto di “non aver ancora realizzato” ciò che è accaduto e di “apprendere la notizia con nuova umiltà”.

Secondo i ritratti rilanciati dalla stampa di Dakar, Kaire si è appassionato all’astronomia a 12 anni anche se spesso i suoi coetanei fraintendevano il suo interesse, confondendolo con quello per la meteorologia. Finite le scuole, ha potuto formarsi anche all’estero, in Francia, in ingegneria. In Senegal è rientrato nel 2006. La sua associazione, che organizza anche conferenza nelle scuole, escursioni, laboratori e un festival nella città di Saint Louis, può contare su un centinaio di soci.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»