NEWS:

Selvaggia Lucarelli attacca Madame: “Basta supercazzole, hai usato un green pass falso?”

La giornalista accusa la giovane cantante di non aver chiarito se ha usato la certificazione verde falsa, aspetto per cui è indagata dalla Procura di Vicenza

Pubblicato:05-01-2023 10:29
Ultimo aggiornamento:05-01-2023 10:29

FacebookLinkedIn

ROMA – “Qualcuno spieghi a Madame che della sua supercazzola sulle paure dei vaccini non ci interessa nulla. Il problema è se abbia o no esibito un green pass falso e in più occasioni, perché di questo è accusata”. Su Twitter Selvaggia Lucarelli attacca frontalmente la cantante, finita al centro delle polemiche per un’indagine della Procura di Vicenza su false vaccinazioni e green pass.

LEGGI ANCHE: Madame: “Non ho fatto il vaccino anti-Covid, ora ho cambiato idea”

La giovane cantautrice, che è nell’elenco dei partecipanti al prossimo Festival di Sanremo, ieri ha confessato su Instagram di non essere vaccinata, ma di aver cambiato idea negli ultimi tempi. E Lucarelli la critica anche per l’ammissione “di non aver mai fatto alcun vaccino obbligatorio e, guarda caso, di aver deciso di vaccinarsi proprio un attimo prima di scoprire di essere indagata (e quindi di averlo iniziato a fare un attimo dopo la notifica). Era meglio continuare a tacere“, twitta la giornalista di ‘Domani’.

LEGGI ANCHE: Vaccini falsi, Amadeus: “Madame a oggi in gara a Sanremo”. Confermata anche per il concerto di Capodanno

D’AMATO: “RINGRAZIO MADAME PER MESSAGGIO IN FAVORE DELLA SCIENZA”

Di tutt’altro parere il candidato di centrosinistra alle Regionali in Lazio, Alessio D’Amato: “Apprezzo la dichiarazione che ha fatto la cantante Madame sui vaccini. Desidero ringraziarla per questo messaggio così importante in favore della scienza”, scrive l’assessore uscente alla Sanità.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookLinkedIn