Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Camera approva dl Dignità, opposizione: “Caporetto della vostra propaganda”

camera dei deputati
Il provvedimento passa ora all'esame del Senato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

L’aula della Camera, ieri sera, ha approvato il dl dignità con 312 sì, 190 no e 1 astenuto. Il provvedimento passa ora all’esame del Senato.

Il dl dignita’ nel passaggio al Senato non cambiera’. “No, noi siamo soddisfatti cosi’. Poi se ci sono ulteriori migliorie, ascolteremo”, dice Matteo Salvini a SkyTg24.

L’opposizione: “A rischiare di pagare sarà il Paese”

“Voi non avete costruito la Waterloo del precariato, avete costruito la Caporetto della vostra propaganda, ma a rischiare di pagare sarà il Paese”. Lo dice Maurizio Martina, segretario del Pd, nel suo intervento in dichiarazione di voto sul dl dignità alla Camera. “Mi aspetterei caro ministro Di Maio che lei alla fine di questo percorso parlamentare abbia almeno l’umiltà di chiedere scusa agli italiani” perche’ su “un valore come quello della dignita’ della persona non si scherza” con la propaganda. “La dignita’ alle persone non si da’ per decreto”, aggiunge.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»