Maltempo e detti popolari: il 2 dicembre è Santa Bibiana, “40 giorni più una settimana”

La sua figura è associata a un detto meteorologico, che affonda le radici nella tradizione popolare
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il due di dicembre si festeggia Santa Bibiana, protettrice dell’epilessia e dalle malattie mentali. Vissuta a Roma nel 300 d. C. non si sa molto della sua storia, ma secondo la leggenda la giovane cristiana fu martirizzata assieme alla sua famiglia, sotto Flavio Claudio Giuliano.

LEGGI ANCHE 

Maltempo e detti popolari: il 4 dicembre è Santa Barbara, ‘se piove assai, altri quaranta dì aspetterai’

Maltempo e detti popolari, dal 4 aprile al 3 giugno ecco cosa dice il proverbio

Di Caprio e De Niro saranno i protagonisti del nuovo film di Martin Scorsese

La sua figura è però perlopiù conosciuta in quanto associata a un detto meteorologico, che affonda le radici nella tradizione popolare, perdendosi nella notte dei tempi. Come per il 4 aprile, giorno che si dice essere indicatore meteorologico di ciò che avverrà per i successivi 40 giorni, anche in questo caso, il 2 dicembre, giorno di Santa Bibiana, è bene fare attenzione a ciò che avviene intorno a noi. Il proverbio recita infatti “Santa Bibiana, 40 giorni più una settimana” il che significa che se in questa giornata splenderà il sole anche nei successivi 47 giorni si godrà di belle giornate, al contrario, in caso di pioggia, saremo costretti a portare con noi l’ombrello almeno fino alla prima settimana di gennaio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»