Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | Salvini: “Se avessimo ascoltato la Ue, l’Italia sarebbe in mutande”

Juncker chiede nuovi sforzi? Il vicepremier fa spallucce: "I burocrati europei negli ultimi anni hanno danneggiato l'economia italiana"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CAGLIARI – “Juncker è preoccupato per i conti italiani? Se avessimo dato ascolto all’Europa saremmo in mutande. I burocrati europei negli ultimi anni hanno danneggiato l’economia italiana, questo governo finalmente ha rialzato la testa e rimette in soldi nelle tasche degli italiani”. Così il vicepremier, Matteo Salvini, oggi a Cagliari per l’assemblea di Coldiretti Sardegna, rispondendo alle domande dei giornalisti.

Sentirsi dire che bisogna rimettere in sesto la legge Fornero, è una follia– prosegue Salvini-. Io sono orgoglioso che centinaia di migliaia di italiani potranno finalmente andare in pensione e centinaia di migliaia di giovani potranno cominciare a lavorare”.

LEGGI ANCHE: 

Juncker: “Saremo rigidi o è fine dell’euro”, e cita la Grecia. Salvini: “Italia paese sovrano”

Governo, subito scontro tra Salvini e Juncker: “Parole vergognose, faremo rispettare la nostra dignità”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»