M5s, Nugnes: "Sorteggio senatori? Allora anche per ministri e leader politico"

Politica

M5s, Nugnes: “Sorteggio senatori? Allora anche per ministri e leader politico”

ROMA – Estrarre a sorte i senatori? La proposta di Beppe Grillo non sembra raccogliere consensi tra i senatori M5s. Paola Nugnes affronta il tema con sarcasmo. “Come no, sono d’accordo”, spiega col sorriso al cronista della Dire. “Ma questo ovviamente deve valere anche per il direttivo, giusto? Sorteggiamo anche loro. E ovviamente anche per il governo, chissà che non aumentino le donne tra i ministri. E perchè no, anche per il leader politico. Così sì che sarebbero rappresentativi“, dice Nugnes.

Elena Fattori in prima battuta pare più possibilista. “Devo studiare bene la proposta, che a una rapida occhiata non mi pare una scemenza. C’era anche un costituzionalista che lo proponeva. Come si chiama… Non me lo ricordo”, dice.

Leggi anche: Grillo: “Politici non servono, in Parlamento tirando a sorte”

Ti potrebbe interessare anche:

28 giugno 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»