A Potenza arriva Salvini: ad accoglierlo contestatori e striscioni

Il leader della Lega é tornato in Basilicata a due mesi dalla campagna elettorale per le elezioni regionali per sostenere la candidatura a sindaco di Potenza di Mario Guarente
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

POTENZA – Non solo la pioggia ma anche striscioni, slogan e contestazioni hanno accolto a Potenza Matteo Salvini. Il leader della Lega è tornato in Basilicata a due mesi dalla campagna elettorale per le elezioni regionali per sostenere la candidatura a sindaco di Potenza di Mario Guarente.

Rispetto ad allora all’indirizzo del vicepremier non solo applausi ma anche contestazioni. Oltre a manifesti esposti in diverse parti della città, davanti al Park Hotel dove parlerà ai suoi, Salvini é stato accolto da un centinaio di cittadini che lo hanno contestato in maniera decisa.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

16 Maggio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»