In Campidoglio vertice Raggi-Zingaretti “positivo”; Viterbo, arrestato lettone segnalato da Fbi per terrorismo

DISGELO RAGGI-ZINGARETTI, VERTICE “POSITIVO” IN CAMPIDOGLIO

Clima disteso e promesse di collaborazione su diversi temi. Si è concluso così il primo vertice tra il sindaco di Roma, Virginia Raggi, e il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, dopo le elezioni regionali. Sul tavolo diversi dossier: dai rifiuti allo sviluppo urbano, fino al futuro del trasporto su ferro. “Lavoreremo da subito sul tema delle ferrovie ex concesse Roma-Lido, Roma-Viterbo e Roma-Giardinetti” ha spiegato Raggi, mentre il governatore ha sottolineato che “c’e’ stata un’ottima sinergia per superare i rischi di immobilismo. Con Raggi c’è convergenza sul ciclo dei rifiuti e sulle crisi aziendali”.

VITERBO, ARRESTATO LETTONE SEGNALATO DA FBI PER TERRORISMO

Un 24enne italiano di origine lettone è stato arrestato dalla Polizia a Viterbo dopo che, nel corso della perquisizione nella sua abitazione, gli uomini dell’antiterrorismo hanno trovato materiale per confezionare ordigni esplosivi. L’indagine nei confronti dell’uomo è nata da una segnalazione del Fbi: il giovane aveva postato sui social una serie di apprezzamenti nei confronti di un estremista islamico che il 31 ottobre del 2017 ha investito e ucciso su una pista ciclabile di New York otto persone. Gli accertamenti dell’antiterrorismo hanno identificato l’autore dei post nel giovane arrestato, che in casa aveva un manufatto cilindrico di cartone, un fucile, due pistole ad aria compressa e un tirapugni.

SALVA ARENA SAN COSIMATO, SI SPOSTA A LICEO KENNEDY

Trastevere continuerà ad avere l’arena cinematografica gratuita organizzata dall’associazione Piccolo Cinema America. Sarà ospitata nel cortile del liceo Kennedy, a soli duecento metri di distanza da piazza San Cosimato. Lo ha annunciato oggi il presidente dell’associazione, Valerio Carocci, spiegando che la rassegna, patrocinata dal I Municipio e dalla Regione Lazio, si aprirà il primo giugno con il film ‘Tutto quello che vuoi’, ambientato proprio al Kennedy. “Siamo emozionati di poter dare questa bellissima notizia a tutta la città- ha detto Carocci- Insieme a quelle di Ostia, Monte Ciocci e Tor Sapienza, l’arena del Kennedy a Trastevere andrà a completare il poker del progetto ‘Il Cinema in Piazza’”.

ALL’AUDITORIUM STUDENTI A LEZIONE DI LIBRI CLASSICI E SCRITTURA

Porte aperte agli studenti all’Auditorium Parco della Musica, per gli incontri dedicati alle scuole medie e superiori organizzati all’interno di ‘Libri Come’, la festa del libro e della lettura che prenderà il via questa sera e terminerà domenica. Due gli appuntamenti di oggi: uno dedicato alle regole della punteggiatura e della scrittura, condotto dalla linguista e sceneggiatrice, Francesca Serafini, e un altro con gli scrittori Paolo Di Paolo ed Enrico Franceschini, che hanno raccontato agli studenti le loro letture, gli autori preferiti, con particolare riguardo ai classici, da Primo Levi a Calvino, da Dostoevskij a Bukowski. Domani sarà la volta di Eraldo Affinati, che parlerà di responsabilità e integrazione.

15 marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»