Pd, Zingaretti: “Renzi capisca che ci sono stagioni in cui non guida lui”

Per il governatore del Lazio Nicola Zingaretti "e' il momento di aprire una nuova strada".

Condividi l’articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Per il governatore del Lazio Nicola Zingaretti “e’ il momento di aprire una nuova strada. Mi auguro che Renzi resti nel partito e nel gruppo dirigente. Ma deve capire che ci sono delle stagioni in cui è bello guidare, delle altre in cui è meglio spingere gli altri”. Zingaretti lo ha detto in un’intervista alla Stampa. 

“Se mi candido non è per rottamare qualcuno ma perché i cittadini si aspettano dal Pd un segnale di discontinuità”, aggiunge il governatore del Lazio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

9 Novembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»