AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE Emilia-Romagna

A Bologna torna il circo a Villa Angeletti. E raddoppia

BOLOGNA – Torna il circo a Villa Angeletti. E raddoppia. Dal 14 gennaio al 26 febbraio due compagnie e due tendoni riscalderanno le serate d’inverno nel parco della Bolognina, facendo di Bologna sempre più la città del circo contemporaneo. Si alterneranno ogni sera (e ogni pomeriggio di domenica) il Circo Paniko, ormai di casa a Villa Angeletti, e Side kunst-cirque, che si è già esibito in passato al parco della Montagnola. Entrambe le compagnie si presentano con due spettacoli nuovi di zecca, come sempre autoprodotti e senza animali, adatti a tutte le età: “Stupid palace” per il Side e “Absyde” per il Paniko, dove il pubblico sarà coinvolto nello scegliere i movimenti delle pedine di un gioco.

La prenotazione è obbligatoria (150 posti ogni tendone) e il biglietto è “a offerta libera e consapevole”. La stagione invernale del circo è stata presentata oggi a Palazzo D’Accursio da Giacomo Martini del Circo Paniko e da Edoardo Demontis della compagnia Side, insieme al presidente del Quartiere Navile, Daniele Ara. “Anche i cittadini hanno preso confidenza col circo, lo vedono spesso e si sparge la voce- spiega- lavoriamo nella giusta direzione”. E soddisfatte sono anche le compagnie, per la collaborazione col Quartiere. Ara tra l’altro non molla l’idea di portare il circo anche nelle aree rimaste inutilizzate dell’ex mercato Navile. “Quella era una provocazione- precisa il presidente, a margine della conferenza stampa- ma rimane l’idea di un uso temporaneo di quelle aree, che non preveda interventi strutturali, come appunto il circo o aree sgambatura cani oppure orti di superficie”. Devono però essere i privati proprietari dei terreni a metterli a disposizione, ma da questo punto di vista è tutto fermo. Il presidente del Navile però è fiducioso. “Negli ultimi mesi il mercato immobiliare si sta muovendo più di prima- sottolinea Ara- ci sono persone che si stanno interessando. Nei prossimi mesi potrebbe muoversi qualcosa, sia all’ex mercato sia al Lazzaretto”.

di Andrea Sangermano, giornalista professionista

LEGGI ANCHE:

Il tendone del MagdaClan circo mette radici a Villa Angeletti per un mese

09 gennaio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram