Roma, scoperte armi e droga in un palazzo a La Rustica: un indagato

ROMA – E’ scattata alle prime ore dell’alba, a Roma, l’operazione condotta dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, in collaborazione con le unita’ cinofile della Questura di Roma. Il blitz in un palazzo del quartiere La Rustica, dove in un cantina in uso ad un 38enne romano i poliziotti hanno trovato marijuana gia’ suddivisa in dosi con materiale idoneo al confezionamento, mentre altra marijuana, 713 grammi, insieme ad alcune dosi di hashish, e’ stata rinvenuta in un’altra cantina la cui proprieta’ e’ in corso di accertamento.

Le armi, un fucile a canne mozze, calibro 12 marca Beretta, una pistola calibro 22, marca Beretta – risultata provento furto – una pistola calibro 6,35 marca Beretta, 32 cartucce calibro 6, 35 custodite in scatole, 8 cartucce calibro 12 con il resto della droga, sono state rinvenute in altro scantinato ubicato in una scala adiacente a quella appena controllata, la cui proprieta’, come per il precedente, si sta verificando. Nello stesso anche 464 grammi di marijuana. Il 38enne trovato in possesso di 19 grammi di marijuana e’ stato indagato in stato di liberta’. Proseguono le indagini volte ad accertare la provenienza delle armi e se le stesse siano state utilizzate per commettere azioni delittuose. 

Condividi l’articolo:

Leggi anche:

3 Dicembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»