Gessica Notaro battezza la piccola Luna di Zoomarine e torna a lavorare con i delfini

ROMA – Si chiama Luna il cucciolo di delfino battezzato il giorno di Pasqua, con una grande festa, nel parco acquatico Zoomarine. Il nome è stato scelto da oltre 20 mila persone con un concorso sul web. Gessica Notaro e Milena Miconi le madrine del battesimo.

GESSICA NOTARO TORNA A LAVORARE CON I DELFINI

Proprio in occasione del battesimo di Luna, Gessica Notaro – esperta addestratrice di mammiferi marini e diventata ‘famosa’ dopo la brutale aggressione subita lo scorso anno dall’ex fidanzato Edson Tavares che l’ha sfregiata gettandole in viso dell’acido,  ha reso noto di voler riprendere a lavorare come addestratrice di delfini.

Zoomarine, il parco marino più grande in Italia collocato alle porte di Roma, ha dedicato la due giorni di Pasqua e Pasquetta a celebrare la cucciola di delfino nata di recente, un evento di notevole importanza per biologi ed esperti di mammiferi marini.

Oltre a Gessica Notaro, per il battesimo del cucciolo è arrivata a Roma anche l’attrice e testimonial di battaglie a favore della ricerca medica Milena Miconi.

 

ONLINE ARRIVA IL BIGLIETTO ‘DINAMICO’

Il parco Zoomarine ospita 8 splendidi esemplari presenti nel Parco e la ‘festa’ di Pasqua tutta dedicata ai mammiferi acquatici è stata anche l’occasione per iniziare a testare le novità della stagione 2018 che il più grande parco marino italiano riserva per il suo pubblico. Zoomarine ha puntato sull’innovazione, scegliendo di adottare il biglietto a prezzo dinamico per la biglietteria online. Il dynamic ticket pricing è il più evoluto modello di vendita nel ticketing e vedrà variare i prezzi del biglietto intero tra i 6 e i 32 euro e quelli del biglietto ridotto da 6 a 26 euro. Una fluttuazione che consentirà ai visitatori l’opportunità di vivere un’esperienza al giusto prezzo in ogni momento con due grandi vantaggi: risparmiare acquistando con anticipo e pagare un prezzo sempre allineato all’effettiva domanda di mercato.

LE NOVITA’ DEL 2018

Anche le esperienze con gli animali del Parco si arricchiscono quest’anno di nuove proposte. In una variopinta atmosfera animata da suoni e colori della natura, ‘Il nido dei fenicotteri‘ è il nuovo percorso immersivo dove i partecipanti potranno conoscere più da vicino splendidi animali che possono raggiungere un’altezza di 140 cm e un’apertura alare di 240 cm. Questa esclusiva passeggiata si svolge in una voliera interattiva, all’interno della suggestiva cornice della foresta dei pappagalli, impreziosita da laghetti e cascate immerse nel verde. Si avvicina l’estate e cresce la voglia di mare e di piscina. Con ‘Le avventure di Braccio di Ferro‘ Zoomarine presenta il nuovo emozionante show dei tuffatori, con atleti di fama internazionale che sfideranno le leggi di gravità in 25 metri di evoluzioni acrobatiche. Spettacolari prove atletiche e tuffi, salti mortali, carpiati, avvitamenti, sketch comici e giochi fino all’ultimo splash in uno spettacolo dedicato agli eroi senza tempo di Braccio di Ferro. Anche la proposta del cinema 4D si rinnova con ‘Il piccolo Rexy‘, nuovo film di animazione che racconta la storia di un cucciolo di tyrannosaurus rex appena nato. Il piccolo e vivace dinosauro, come tutti i cuccioli, mostra fin dalla schiusa del suo uovo una forte curiosità per il mondo che lo circonda e si cimenterà in una emozionante avventura alla scoperta delle meraviglie della natura e di nuovi amici.

Il Galeone Maledetto‘, la nuova casa del terrore di Zoomarine, è invece un percorso walkthrough di circa 200 metri, con una serie di stanze e labirinti nelle quali saranno presenti attori, elementi scenografici, effetti speciali e sonori di grande suggestione a tema pirati. Non mancheranno spaventose e tenebrose sorprese, pronte a lasciare senza fiato i visitatori di ogni età: un percorso sarà rivolto a grandi e bambini, un altro, invece, sarà rivolto agli adulti più coraggiosi.

Amici di zampa‘ è, invece, la nuova dimostrazione interattiva che ha l’obiettivo di insegnare come prendersi cura degli animali domestici in modo divertente, stabilendo una forte relazione empatica e di fiducia. Grande enfasi sarà rivolta alla condivisione e all’importanza del gioco e del divertimento nella gestione ed educazione degli animali. I nostri amici border collie, pastore maremmano e pastore bergamasco vi coinvolgeranno in una dimostrazione unica nel suo genere, con la possibilità di partecipare a programmi esclusivi e tour guidati nel backstage insieme agli addestratori e specialisti di Zoomarine.

Situato a Torvaianica, vicino Roma, con i suoi 40 ettari di verde, acqua e attrazioni, con una media di 600 mila visitatori l’anno e 60 mila studenti, Zoomarine si conferma come uno dei parchi divertimento più importanti d’Europa oltre che primo parco acquatico italiano all’insegna dell’intrattenimento e dell’offerta educativa. Il parco ospita, oltre ai delfini, dimostrazioni con leoni marini, foche, uccelli tropicali, oltre a specie acquatiche quali pinguini, pellicani e fenicotteri, per un totale di 315 animali di 29 specie diverse.

‘GIARDINO ZOOLOGICO’ DAL 2009

Prima struttura nel nostro Paese a ricevere il riconoscimento di ‘giardino zoologico‘ nel 2009, Zoomarine collabora con 15 Università italiane e straniere in progetti rivolti al benessere e alla tutela degli animali e alla sensibilizzazione del pubblico sul tema della salvaguardia ambientale. Completano l’offerta giostre acquatiche e attrazioni meccaniche per grandi e piccoli, un Acquapark da 5 mila posti, un’ampia area piscine e la Zoomarine Beach, una distesa tropicale di sabbia con ombrelloni di paglia, il Cinema 4D, l’Era dei Dinosauri, un percorso interattivo all’interno di una foresta preistorica popolata da dinosauri animatronics che nel mese di Ottobre sono parte di un percorso di paura dedicato alla celebrazione di Halloween. Dolphin Discovery, azienda leader al mondo nel settore dei parchi tematici con mammiferi marini, è il gruppo che gestisce 27 parchi tematici nel mondo, in 9 Paesi diversi – tra questi Zoomarine – attraverso il coordinamento della struttura globale che ha il suo quartier generale in Messico e che annovera più di venti anni di esperienza grazie ad uno staff internazionale di alto spessore tecnico d’avanguardia.

LEGGI ANCHE:

Roma, Pasqua a Zoomarine con il battesimo del baby delfino

3 Aprile 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»