Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Asse Conte-Trump sui migranti: “L’Ue segua l’esempio dell’Italia”

Ieri l'incontro del premier Giuseppe Conte con il Presidente Donald J. Trump alla Casa Bianca
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Mi congratulo con la leaderdship” del premier Conte “e spero che altri seguano il suo esempio in Europa. Nazioni forti devono avere forti confini”. Lo dice il presidente Usa Donald Trump alla fine dell’incontro alla Casa bianca. Abbiamo parlato della “sicurezza del Mediterraneo dove riconosciamo la leadership dell’Italia nella stabilizzazione della Libia e in Africa del nord”, dice il presidente Usa.

“Raccomando gli investimenti in Italia perche’ e’ un grande paese e un grande popolo. Voglio lavorare a stretto contatto con il premier”. Lo dice in conferenza stampa a Washington il presidente Usa Donald Trump. “Entrambi siamo degli outsider in politica: siamo entrambi determinati a proteggere i diritti, le esigenze e i sogni dei nostri cittadini e lo faremo”, aggiunge Trump.

“Il nuovo governo e l’amministrazione Trump sono entrambi governi del cambiamento”. Cosi’ il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa con Donald Trump. “In Italia e negli Usa stiamo dimostrando che il cambiamento e’ possibile”, aggiunge Conte. “Abbiamo avuto un G7 positivo dove io e Giuseppe siamo diventati amici”. Lo dice in conferenza stampa a Washington il presidente Usa Donald Trump.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»